info@hispania-valencia.com / +34 96 351 05 05
Prenota il tuo corso

La casa di carta, impara lo spagnolo con la migliore serie spagnola

18 Giugno, 2019 | Arte , CULTURA

Ancora non conosci “La casa di carta”? È la serie spagnola più famosa nel mondo intero!

Sarai capace di portare via milioni di euro da una banca senza rubarne nemmeno uno?

Uno dei grandi vantaggi dello studiare una lingua è che si tratta di qualcosa che possiamo fare in qualsiasi luogo e in qualunque modo. Tutto ciò è qualcosa che Hispania, escuela de español già sa e, per questo, offre ai suoi amati studenti tutte le opzioni possibili: meravigliose lezioni di spagnolo, attività interessanti e divertenti, aule dedicate al cinema, alla letteratura o alla poesia, laboratori di sangria e acqua di Valencia, degustazioni di paella, spettacoli, lezioni di flamenco e molto altro!

Per assicurarci che gli studenti imparino usufruendo di tutti i mezzi esistenti, molte volte utilizziamo le ultime tecnologie in classe o ci avvaliamo del cinema, della televisione o della musica. In quest’occasione, desidero parlarti di una serie spagnola che ha fatto innamorare non solo tutta la Spagna, ma anche mezzo mondo, in quanto è stata lanciata su Netflix: “La casa di carta”! Sono sicura che con essa potrai migliorare tantissimo il tuo spagnolo.

la casa de papel 2

Iniziamo dal suo argomento e già ti anticipo che ti incanterà. Il Professore, un uomo con una grande intelligenza, ha pianificato un attacco infallibile: aiutato da un gruppo di ladri molto particolari, si chiuderanno per 11 giorni nella Fábrica Nacional de Moneda y Timbre (la zecca spagnola) per rubare 2 miliardi e 400 milioni di euro che loro stessi stamperanno. Sarebbe come dire che, in realtà, non derubano nessuno perché il denaro lo fabbricheranno loro stessi. Durante quei giorni ci terranno in piena tensione e curiosità, ansiosi di vedere come prosegue ogni episodio giorno dopo giorno, a ogni nuovo contrattempo.

Una delle chiavi del suo successo è che ha tutti gli ingredienti necessari per mantenere gli spettatori incollati allo schermo episodio dopo episodio: non è la tipica rapina a una banca ma è un piano magistrale, ha suspense, commedia, romanticismo, passione, azione e, ovviamente, canzoni! Inoltre, mette in scena alcuni dei migliori attori e attrici del panorama spagnolo: Úrsula Corberó, Álvaro Morte, Alba Flores, Jaime Lorente, Paco Tous o Miguel Herrán.

la casa de papel 3

Sapevi che “La casa di carta” è la prima serie spagnola che ha vinto un International Emmy Award?

Questa serie sta avendo tanto di quel successo che è stata riconosciuta con moltissimi premi come l’Emmy alla Miglior Serie TV Drammatica, quello per la Miglior Serie Spagnola e il Premio Speciale del Pubblico nel Festival Internazionale di Luchón, o i premi Migliore Fiction Nazionale e Miglior Regia attribuiti dal Festival della Televisione di Vitoria, oltre al Premio Iris per la Migliore Sceneggiatura, il premio alla Miglior Regia al Festival MIM Series e molti altri!

Se non conoscevi questa serie spero che con queste informazioni ti sia venuta voglia di vederla perché, oltre a intrattenerti tantissimo, ti aiuterà a migliorare il tuo spagnolo imparando nuove parole ed esercitando la comprensione uditiva. E se già la conoscevi e sei, come me, di quelli che stanno aspettando ansiosi la terza stagione, allora ti racconto alcune curiosità su questa serie affinché l’attesa ti risulti meno dura:

* All’inizio, la serie non si sarebbe dovuta chiamare “La casa di carta” ma Los desahuciados (i senza speranza, gli sfrattati), in quanto i suoi protagonisti condividono la stessa caratteristica di esclusione sociale.

* La prima idea era che Oslo si sarebbe dovuto chiamare Valencia. Non sarebbe stato meraviglioso?

* La facciata della Casa Nacional de la Moneda y Timbre che attaccano corrisponde alla facciata del Consiglio Superiore di Investigazione Scientifica di Madrid.

* Il denaro è stato stampato nelle rotative del famoso periodico spagnolo ABC.

* Il personaggio di Tokio è ispirato a Matilda, la bambina interpretata da Natalie Portman nel film “Léon”.

 

Se vuoi conoscere molte altre serie spagnole e imparare molto lo spagnolo, vieni a trovarci a Hispania, escuela de español per conoscere le nostre lezioni e attività. Le adorerai di sicuro!

 

Articolo scritto da Rita Rodríguez Varela per Hispania, escuela de español.

ARCHIVO

Esta web utiliza cookies para recopilar información que ayudará a optimizar su visita. Consulte la información sobre el uso de cookies en nuestra política de cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies