logo hispania escuela de español
info@hispania-valencia.com / +34 96 351 05 05 / +34 608 400 805
basket white Prenota il tuo corso

Un pomeriggio al museo: Etnografia + Preistoria

Hispania, escuela de español vuole farti una proposta alla quale non potrai dire di no: la visita a due musei che ti affascineranno: il Museo della Preistoria e il Museo Etnologico di Valencia.

Prima di tutto, ti parlerò del Museo di Preistoria, che è considerato uno dei migliori in Spagna, vale a dire, è assolutamente da vedere se sei appassionato di arte e di archeologia.

Quello che ti offriamo è un viaggio che non potrai dimenticare perché non ci stiamo dirigendo verso niente di più e niente di meno che il passato, stai dunque per scoprire l’antica storia della Comunità Valenciana.

La collezione ha dei pezzi impressionanti come i resti umani più antichi di questa bellissima comunità spagnola: osserveremo il cranio di un Neanderthal, un dente di Homo Heidelbergensis, i resti trovati nella “Cova de l’or” di Alicante, cucchiai di ossa che attestano il suo uso fin dai tempi antichi o idoli alla fertilità.

Inoltre, il museo ha una sala dedicata alla ceramica ibera che ti stupirà perché puoi vedere le migliori opere d’arte iberica.

Tra i capolavori offerti dal museo, spiccano le piastrine in pietra calcarea del Parpallo, in quanto sono il pezzo più emblematico dell’arte mobile della preistoria peninsulare, così come “El Guerrero de Mogente”, un pezzo che ci racconta l’arte e la spiritualità iberica.

Sapevi che L’Apollo di Pinedo si trova nel Museo della Preistoria di Valencia?

Hai capito bene, questo museo ha una delle più importanti sculture romane di bronzo della Spagna.

Questa scultura è una copia romana dell’ Apollo Delphinios (scultura greca) e ha ricevuto il nome di Apollo de Pinedo, per essere stata trovata sulla spiaggia di Pinedo, probabilmente a causa di un naufragio di qualche imbarcazione.

La buona notizia è che il museo è collocato in un bellissimo giardino in modo tale che i visitatori potessero farsi un’idea di come sarebbe stato al suo posto originale.

Ma non è tutto!

Nel museo c’è anche una vecchia chiesa bizantina che è stata convertita in una sala da ballo e che possiamo visitare.

Ora che ti sei innamorato del Museo della Preistoria di Valencia, ti parlerò del non meno incredibile museo di Etnologia.

Creato nel 1982 da Joan Francesc Mira, antropologo, sociologo, scrittore e accademico de “La Acadèmia Valencia de la Llengua”, ha quasi 20.000 pezzi dedicati alla comprensione dei modelli culturali valenciani e mediterranei.

Il suo obiettivo è promuovere la conoscenza dell’identità valenciana, quindi se vuoi approfittare del tuo soggiorno a Valencia per diventare un esperto della città, questa è una visita che non puoi evitare.

Grazie alla sua vasta collezione di fotografie, testimonianze e oggetti, puoi capire come erano i valenciani e quale è stata l’evoluzione della società.

Durante l’attività di Hispania, escuela de español, visiteremo la sua mostra permanente, che è divisa in aree: la città, il giardino, la palude, la terra asciutta e la montagna, e impareremo molto anche con le sue incredibili mostre temporanee: la palla di Valencia , la banda musicale de la “Comunidad”, le migrazioni vissute dai valenciani, tra molti altri aspetti che ti permetteranno di scoprire ogni angolo della cultura di Valencia.

Inoltre, in questo museo si svolgono conferenze, concerti, proiezioni di film, presentazioni di libri, incontri e molte altre attività di cui ti innamorerai.

Se vuoi essere un esperto della storia antica di Man e Valencia, se vuoi incontrare nuovi amici e praticare molto spagnolo, non aspettare e iscriviti a questa attività di Hispania, escuela de español

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Esta web utiliza cookies para recopilar información que ayudará a optimizar su visita. Consulte la información sobre el uso de cookies en nuestra política de cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies