logo hispania escuela de español
info@hispania-valencia.com / +34 96 351 05 05 / +34 608 400 805
basket white Prenota il tuo corso

Un pomeriggio al museo: Museo di Belle Arti di Valencia

Valencia è una bellissima città piena di cultura che ci offre grandi possibilità di combinare il nostro studio dello spagnolo con tutti i tipi di attività culturali molto interessanti. In questo caso, hai un appuntamento da non perdere con uno dei migliori musei di Spagna.

Con questa entusiasmante attività di Hispania, escuela de español cammineremo per il vecchio letto del fiume Turia, perché abbiamo la fortuna che il Museo di Belle Arti di Valencia si trovi tra i ponti de la Trinidad e del Real.

Lo sapevi che nel 1962 fu dichiarato Monumento Storico Artistico? La verità è che questo museo ha vissuto innumerevoli storie e curiosità; così, per esempio, fu la residenza del re Giuseppe I (José I), fratello di Napoleone Bonaparte; fu un’accademia militare per cadetti e anche un ospedale militare. Non lo trovi sorprendente?

Questo museo, testimone diretto di diversi eventi storici che scoprirai durante la tua visita, si compone di una galleria d’arte straordinaria, di una grande collezione di disegni e stampe, di magnifici e affascinanti reperti archeologici, fotografie e sculture che ti sorprenderanno fin dal primo momento.

L’enorme e variegata collezione del museo è costituita da opere che vanno dal XIV secolo fino all’inizio del XX secolo e mostra l’incredibile genialità di alcuni tra i migliori pittori, che mettono in evidenza quanto è prolifica l’arte valenciana. Durante la nostra visita, scopriremo dipinti appartenenti al gotico internazionale, al rinascimento valenciano che fu investito dall’influenza italiana del Quattrocento, al barocco influenzato da Caravaggio, fino all’arte neoclassica e le correnti francesi che hanno influenzato l’arte durante la transizione tra XIX e XX secolo.

Ci delizieremo contemplando i dipinti più rappresentativi e preziosi di artisti come Joan de Joanes, Diego Velázquez, Francisco de Goya, Ignacio Pinazo, Joaquín Sorolla e molti altri!

Inoltre, in questo museo troverai un eccezionale sarcofago paleocristiano decorato con strigili e monogrammi, chiamato Ciclo della Passione o di San Vicente Mártir. Si dice che qui San Vicente Mártir fu sepolto dopo il suo martirio, ma è un fatto che non è stato ancora confermato.

E oltre alla sua mostra permanente piena di bellezza e di valore, il Museo di Belle Arti di Valencia ospita anche mostre temporanee nelle sue stanze moderne e nuove.

Ma la verità è che non è necessario aspettare di vedere i suoi dipinti e pezzi artistici per meravigliarsi e immergersi nell’arte perché il museo stesso è già un’opera d’incomparabile valore artistico. Composta da due parti, il collegio e il tempio, le sue due torri anteriori con vista sul Turia gli conferiscono l’aspetto di una fortezza, qualcosa di comune all’epoca. Il tempio ha una grande cupola di splendide piastrelle smaltate blu, con una facciata in pietra che adorerai. Inoltre, nel 2007 l’installazione del Cortile del Palazzo dell’Ambasciatore Vich è stata completata all’interno del Museo, quindi questa sarà un’altra delle delizie della nostra visita. Questo cortile mostra la bellezza e la maestria del Rinascimento italiano poiché l’ambasciatore visitò Roma nel 1507.

Non perdere quest’occasione per immergerti con l’arte nazionale e internazionale che offre il Museo di Belle Arti di Valencia, mentre impari molte cose nuove, pratichi un sacco lo spagnolo e incontri nuovi amici con gli stessi tuoi interessi.

Iscriviti ora!

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Esta web utiliza cookies para recopilar información que ayudará a optimizar su visita. Consulte la información sobre el uso de cookies en nuestra política de cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies